5 comandi Git che non ottengono l'hype che dovrebbero

Blog

Comandi per eseguire il debug e mantenere organizzato il tuo repository.



dove comprare spore?

In qualità di data scientist o sviluppatori, prima o poi dobbiamo occuparci del controllo della versione. Potremmo non comprendere appieno tutti i comandi o memorizzarli completamente, ma dobbiamo sapere come usarli per produrre codice di alta qualità. Quando i programmatori parlano di Git, spesso, viene utilizzato un determinato numero di comandi, clone, push, pull e commit.

Sì, questi comandi sono più popolari perché affrontano i problemi più comuni necessari quando si ha a che fare con Git. Tuttavia, alcuni comandi sono piuttosto potenti e forniscono funzionalità fantastiche che non sono così popolari come i comandi di base standard.



Git ha diverse categorie di comandi — 13 per la precisione — ogni categoria si occupa di un aspetto specifico del controllo della versione. Ad esempio, init e clone si trovano nella categoria Crea un progetto. Dove pull e pull aggiornano la categoria del progetto e commit viene utilizzato per lo snapshot di base.

Questo articolo esaminerà 5 comandi Git che ritengo non abbiano il clamore che dovrebbero: comandi per l'ispezione, il debug e l'esecuzione di alcune attività amministrative.



  1. Comando 1: git diff
  2. Comando 2: git filter-branch
  3. Comando 3: git bisect
  4. Comando №4: git grep
  5. Comando 5: git colpa

#data-science #programming #web-development #git #developer

versodatascience.com

5 comandi Git che non ottengono l'hype che dovrebbero

Questo articolo esaminerà 5 comandi Git che ritengo non abbiano il clamore che dovrebbero: comandi per l'ispezione, il debug e l'esecuzione di alcune attività amministrative.