Che cos'è il protocollo NEST (NHBTC) | Che cos'è il token NHBTC?

Blog

Che cos'è il protocollo NEST (NHBTC) | Che cos'è il token NHBTC?

Il protocollo NEST è una rete Oracle distribuita, anche una comunità senza autorizzazione di titolari di token, fornitori di dati e validatori. Come oracolo, il protocollo NEST fornisce una soluzione creativa per verificare i dati onchain, ad es. quotazioni di risorse digitali. Nella rete NEST, tutti i dati sono generati direttamente sulla catena: gli utenti (i cosiddetti Quote Miner) caricano le proprie quotazioni dei prezzi delle attività con una certa quantità di garanzia e le quotazioni verranno inserite nella catena dei prezzi di NEST dopo un periodo di verifica fisso. (Durante il periodo di verifica, le garanzie degli utenti sono aperte per tutte le forme di arbitraggio, saranno accettate solo le quotazioni senza garanzie) Mentre la rete aperta di NEST rimane senza autorizzazione e decentralizzata, le quotazioni e l'affidabilità di altri dati onchain e l'autenticità sono garantiti dalla teoria del gioco tra Quote miner, Verifier e Price Caller. (I quote miner vengono premiati con token NEST o un tipo di Ntoken; I verificatori guadagnano profitti direttamente in base al calcolo della deviazione del prezzo) Finora, i quote miner di NEST stanno fornendo quotazioni in tempo reale per oltre 50 coppie di trading attive come ETH/USDT, YFI/ETH ecc. Queste quotazioni sono accettate da molti formati Open Price Feed e quindi vengono utilizzate da DEX/reporter come Cofix e Coinbase Pro.



Comprendere la macchina oracle decentralizzata NEST 3.0: come formare i prezzi nel gioco e continuare a produrre valore?

NEST, il sistema di macchine Oracle decentralizzate sviluppato dal team anonimo, ha rilasciato ufficialmente la versione 3.0 il 13 luglio;

Allo stesso tempo, anche NEST è stato ufficialmente pubblicato fornendo un'interfaccia di chiamata esterna. Questa è la prima volta che il sistema Oracle NEST viene ufficialmente pubblicato fornendo un'interfaccia di chiamata esterna per altri sviluppatori DeFi.



Ciò significa che il sistema di quotazione Oracle NEST, che è stato sottoposto a test interni, sarà verificato apertamente dal mercato per la prima volta per verificare se il preventivo Oracle fornito da esso può essere utilizzato da altri sistemi blockchain. Se supera il test, Il sistema di estrazione delle quotazioni in continuo funzionamento di NEST alla fine raggiungerà il mondo reale e fornirà un valore reale al mondo reale, per risolvere il problema delle virgolette oracle che non è mai stato risolto, fornendo così il token core NEST nel sistema. Fornire un supporto di valore.

Fornire quotazioni accurate di coppie di asset su catena è il valore fondamentale fornito dall'oracolo decentralizzato NEST, ed è anche un problema fondamentale che non è stato risolto nel sistema blockchain e nel sistema finanziario aperto.



dove comprare monete xinfin

Allo stesso tempo, NEST3.0 ha anche aggiunto il sistema di quotazione nToken, ovvero, oltre alla coppia di quotazione univoca originale ETH/USDT, è stato aggiunto il supporto per l'apertura di qualsiasi token ERC20 e coppia di trading ETH.

**Quali nuove funzionalità ha NEST3.0? In che modo il sistema nToken appena aggiunto ottiene l'avvio a freddo? **In che modo nToken acquisisce valore? E le persone comuni hanno ancora opportunità di investimento? Le seguenti notizie spiegheranno l'aggiornamento uno per uno. Inoltre, News ha anche intervistato il capo della comunità NEST, Bruce, chiedendogli di raccontarci la strategia guida della promozione complessiva di NEST e l'intenzione alla base del suo design di incentivi.

Nuovo meccanismo di difesa dalla deviazione delle quotazioni per migliorare la resistenza agli attacchi

Innanzitutto, vediamo quali nuove funzionalità sono disponibili nella versione 3.0 della macchina oracle Nest, ovviamente, se i lettori ancora non conoscono il sistema Oracle macchina decentralizzato NEST, si consiglia di leggere gli articoli pubblicati prima di Lianwen se Uniswap è non va bene Macchina di previsione, come possiamo migliorarla? , Comprendere i concetti di base del design e i principi operativi.

Secondo Bruce, NEST 3.0 ha aggiunto un meccanismo di difesa dalla deviazione del prezzo.

In precedenza, per evitare che le offerte fossero dannose, il sistema NEST imponeva un limite alla dimensione dell'offerta dell'offerente (ovvero il verificatore del sistema). Quotazione di multipli interi della precedente beta, dove beta > 1 (attualmente beta=2), il che significa che la catena dei prezzi finirà (downtime) con l'espansione della scala, e il costo dell'autore aumenterà geometricamente, quindi resistere al comportamento di attacco.

Questa volta, il nuovo meccanismo di difesa della deviazione dei prezzi di NEST 3.0 protegge ulteriormente efficacemente dai comportamenti dannosi: se il prezzo dell'offerente si discosta dall'ultimo prezzo effettivo di oltre il 10%, la scala di prezzo corrente è 10 ETH * 10 (scala 10 volte più grande), che rende il sistema più sicuro.

Nuovo sistema nToken

Il sistema nToken appena aggiunto è essenzialmente un'estensione di NEST 2.0. Oltre alla coppia di asset univoco originale ETH/USDT, viene aggiunta qualsiasi quotazione di coppia di asset ERC20/ETH, questo significa che la nuova versione supporta l'apertura di qualsiasi coppia di trading ERC20/ETH. In NEST 3.0, questo è chiamato sistema nToken.

Ogni singolo sistema nToken ha il proprio token nToken indipendente, che è un token ERC20 emesso in base alla rete Ethereum. Ogni volta che viene aperto un oracolo del prezzo ERC20 Token/ETH, verrà creato un nToken, che può essere nDAI o nHBTC.

Prendendo come esempio HBTC Token/ETH, una volta aperta la coppia di trading in NEST 3.0, nel sistema NEST verrà generato un token nHBTC che mappa HBTC.

Come funziona il sistema nToken?

Nel nuovo sistema nToken, i minatori usano la citazione per estrarre e il metodo di mining è sostanzialmente simile al sistema 2.0, ma come aprire una nuova coppia di citazioni è una questione di apprendimento.

L'oracolo nToken è un sistema aperto. Qualsiasi indirizzo di portafoglio o indirizzo di contratto intelligente può creare un nuovo oracolo del prezzo ERC20 Token/ETH tramite il contratto di asta nToken. Ogni oracolo del prezzo ERC20 Token/ETH può essere creato solo una volta e gli oracoli che sono già stati creati non possono essere creati di nuovo.

E per innovare qualsiasi nuova macchina oracle ERC20 Token/ETH, è necessario utilizzare i token NEST per aprire il sistema nToken è diventato uno dei nuovi casi d'uso dei token NEST.

Per aprire una nuova coppia di preventivi ERC20 Token/ETH, il creatore deve possedere un minimo di 100.000 NEST, che si ottiene tramite l'asta delle offerte. Chiunque può partecipare all'asta e l'asta durerà 5 giorni. Ovviamente, l'aggiudicatario alla fine dovrà pagare i token NEST come fondi dell'asta e questi token verranno distrutti in modo permanente nel sistema. Il vantaggio per gli offerenti di successo è che una volta che l'offerta è andata a buon fine, la quota del 5% di nToken, la ricompensa per il rilascio del blocco del mining, può essere ottenuta in modo permanente. Come funziona il sistema nToken?

Nel nuovo sistema nToken, i minatori usano la citazione per estrarre e il metodo di mining è sostanzialmente simile al sistema 2.0, ma come aprire una nuova coppia di citazioni è una questione di apprendimento.

L'oracolo nToken è un sistema aperto. Qualsiasi indirizzo di portafoglio o indirizzo di contratto intelligente può creare un nuovo oracolo del prezzo ERC20 Token/ETH tramite il contratto di asta nToken. Ogni oracolo del prezzo ERC20 Token/ETH può essere creato solo una volta e gli oracoli che sono già stati creati non possono essere creati di nuovo.

java csv in json

E per innovare qualsiasi nuova macchina oracle ERC20 Token/ETH, è necessario utilizzare i token NEST per aprire il sistema nToken è diventato uno dei nuovi casi d'uso dei token NEST.

Per aprire una nuova coppia di preventivi ERC20 Token/ETH, il creatore deve possedere un minimo di 100.000 NEST, che si ottiene tramite l'asta delle offerte. Chiunque può partecipare all'asta e l'asta durerà 5 giorni. Ovviamente, l'aggiudicatario alla fine dovrà pagare i token NEST come fondi dell'asta e questi token verranno distrutti in modo permanente nel sistema. Il vantaggio per gli offerenti di successo è che una volta che l'offerta è andata a buon fine, la quota del 5% di nToken, la ricompensa per il rilascio del blocco del mining, può essere ottenuta in modo permanente.

I partecipanti che non sono riusciti a fare un'offerta non solo possono recuperare i fondi dell'offerta, ma possono anche guadagnare entrate con i token NEST attraverso gli incentivi alle offerte di nToken. In particolare, il meccanismo di incentivazione dell'asta utilizzerà una parte (50%) della differenza tra il prezzo di offerta dell'offerente corrente e l'offerente precedente per premiare l'offerente precedente. Questo meccanismo può ridurre efficacemente la perdita di offerenti che non hanno presentato un'offerta con successo. Puoi persino usare questa speculazione per guadagnare token NEST per stimolare la partecipazione al mercato. Ad esempio, gli speculatori acquisteranno NEST direttamente sul mercato per partecipare all'asta e inizieranno a partecipare all'asta per guadagnare NEST quando il prezzo è basso. Poiché sanno che non possono sparare il prezzo dell'offerta finale, è sicuro guadagnare NEST in questo modo.

Questo è un design di gioco ingegnoso: in superficie, equivale a sovvenzionare la quantità di distruzione del NEST ai partecipanti all'asta, ma allo stesso tempo stimola una maggiore competizione all'asta e la partecipazione di più offerenti stimolerà un importo dell'offerta più elevato.

Bruce ha detto a News che il design di questo meccanismo di incentivi all'asta è principalmente quello di stimolare la partecipazione al mercato. Sebbene l'importo totale di NEST distrutto dopo ogni asta sia ridotto, la formula di calcolo della distruzione del token NEST è (prezzo iniziale P0 + offerta finale dell'offerente Pm) /2, che equivale a sovvenzionare parte della distruzione di NEST agli offerenti non riusciti, ma complessivamente aumentato interazione e una maggiore partecipazione al mercato. L'intero processo si è interrotto, aumentando la domanda di NEST. Prevede che nella fase iniziale del progetto, l'effetto della distruzione non è necessariamente più diretto dell'aumento dell'attività.

Secondo la nuova versione del white paper, non esiste un limite massimo per l'importo totale di nToken e il meccanismo di rilascio è la deflazione anno per anno. Oltre agli offerenti di successo che hanno aperto la coppia di quotazioni, possono ricevere in modo permanente il premio del rilascio del blocco del 5% e il restante 95% viene ottenuto dai minatori. Il mining dei minatori citerà con successo la coppia di asset (la quotazione di successo significa che la quotazione non è stata accettata, ma adottata dal sistema), puoi ottenere la ricompensa del blocco nToken. Secondo la nuova versione del white paper, il numero di blocco Ethereum dell'oracolo nToken quando viene attivato è il blocco di output iniziale e ogni blocco inizia a produrre 4 nToken, che decadono ogni 2,4 milioni di blocchi (circa 1 anno) Il numero di nToken prodotti da ciascun blocco è decaduto a sua volta all'80% dell'originale e il decadimento si interrompe quando il numero di nToken prodotti in un singolo blocco è 0,4.

Qual è il valore di nToken?

A cosa serve l'nToken ottenuto? In altre parole, qual è la motivazione per minatori e sviluppatori per ottenere nToken?

Nell'ecosistema NEST, i token nToken hanno due usi principali. Uno è liberamente negoziabile su exchange, piattaforme OTC o DEX, e l'altro detiene nToken per ricevere premi settimanali del montepremi ETH.

Secondo la nuova versione del white paper, in base alla proporzione di posizioni detenute da nToken, i minatori possono ottenere la distribuzione del pool di entrate ETH del sistema nToken. Il sistema unirà il pool di entrate dell'ETH per la distribuzione una volta alla settimana. Il meccanismo di distribuzione è simile a NEST e si basa anche su token nToken specifici. La proporzione delle posizioni è calcolata.

In altre parole, più nToken sono detenuti, più reddito ETH verrà ricevuto dal pool di reddito settimanale e l'influenza decisiva sul pool di reddito nToken è la commissione di chiamata del predittore nToken (quando gli sviluppatori DeFi chiamano i dati sul prezzo del predittore nToken, una certa quantità della commissione ETH deve essere pagata al sistema nToken, l'80% della commissione va al pool di entrate nToken e l'altro 20% viene premiato ai minatori quotati che hanno scavato il blocco in quel momento.È l'1% della dimensione di l'ETH quotato) e la commissione di elaborazione quotata nToken per il validatore (la commissione di elaborazione è dello 0,1% della dimensione dell'ETH).

In altre parole, l'acquisizione del valore di nToken dipende dal numero di volte in cui il prodotto DeFi a valle chiama l'oracolo nToken. Questo è un processo in cui il sistema Oracle emette la citazione per ottenere il valore inserito dal sistema esterno. Più spesso l'applicazione DeFi downstream utilizza il sistema di quotazione NEST, maggiore è il valore acquisito dal sistema Oracle. Tuttavia, solo quando la coppia di quote nToken appena creata ha più minatori che partecipano alla quotazione e si ottiene una quotazione stabile e accurata, più prodotti DeFi a valle sceglieranno di chiamare le loro quotazioni. Nella fase iniziale, come promuovere l'avvio a freddo della coppia di trading di quotazioni nToken?

Bruce ha detto a Lianwen che sebbene le chiamate downstream DeFi determinino la stabilità del sistema, le chiamate downstream non possono ottenere un avvio a freddo e solo l'incentivo determina se il sistema può avviarsi. Ha affermato che nToken utilizza un meccanismo di deflazione per motivare i primi partecipanti a estrarre quotazioni minerarie, consentire alle persone avanzate di estrarre più nToken e fornire vantaggi di mining precoci. Quando il vantaggio viene mantenuto fino a quando le virgolette non compaiono continuamente, apparirà il chiamante.

Prendendo come esempio il popolare asset di quotazione HBTC, poiché le persone hanno grandi aspettative per esso, una volta lanciato nHBTC su NEST, promuoverà la domanda per le persone di detenere nHBTC, il che promuoverà efficacemente l'avvio a freddo della coppia di quotazioni.

localizzare .org/activate

NEST 3.0 è stato lanciato ufficialmente per 1 giorno. Al momento, ci sono più risorse di quotazione di Oracle Machine in fase di apertura dell'asta, di cui le risorse di offerta all'asta di Oracle Machine HBTC ammontano a 1,33 milioni di NEST e altre risorse di quotazione in fase di apertura dell'asta sono HT (115 milioni di NEST), OKB (1 milione di NEST) , HUSD (930.000 NEST), DAI (780.000 NEST), imBTC (730.000 NEST), WBTC (720.000 NEST), BIX (710.000 NEST), LINK (500.000 NEST) e MKR (410.000 NEST).

Immagine per il post

Solo quando c'è un continuo input di valore in futuro, il sistema NEST può essere ulteriormente amplificato o bilanciato, e la fase iniziale è sbilanciata e tutte le persone avanzate hanno dei vantaggi.

Va notato che nel pool di entrate nToken, parte della commissione di pagamento ETH pagata dai minatori nToken sarà trasfusa al pool di entrate NEST. Inizialmente, il 40% delle entrate andrà perso nel pool di entrate NEST, quindi decadrà una volta ogni sei mesi, quindi decadrà a Il 20% viene mantenuto costante, ovvero il 20% della quota di quotazione del miner nToken viene sempre inviato a il pool di entrate NEST.

In che modo l'asset quotato originale è cambiato da ETH/USDT?

Dopo il lancio della nuova versione 3.0, oltre alla coppia di asset quotazione ETH/USDT, ci saranno più coppie di quotazioni nToken indipendenti in parallelo. La coppia di asset quotata ETH/USDT originale continuerà a funzionare. Come risorsa crittografica tradizionale, il volume delle quotazioni di ETH e il funzionamento continuo svolgeranno un ruolo vitale. Tuttavia, dopo il lancio del 3.0, ci saranno alcune modifiche agli asset quotati ETH/USDT in esecuzione, che si rifletteranno principalmente nella fonte di reddito.

In precedenza, le principali fonti del pool di entrate dell'ETH per la distribuzione settimanale del reddito erano la commissione del minatore quotata (1% della dimensione dell'ETH quotata) e la commissione del verificatore per l'accettazione dell'ordine (la proporzione è dello 0,2% dell'importo dell'ETH).

3.0 Dopo essere andato online, il pool di reddito della coppia di attività ETH/USDT aggiungerà due nuove fonti di reddito: una è la commissione di chiamata ETH pagata dagli sviluppatori a valle, di cui l'80% della commissione di chiamata sarà immessa nell'ETH/USDT bene al pool di reddito. I dividendi vengono distribuiti ogni settimana e il restante 20% viene allocato ai miner quotati nel blocco corrispondente al momento della chiamata; il secondo è la parte della commissione di gestione ETH pagata dai minatori nToken quando quotata.

Tra questi, la commissione di chiamata ETH ottenuta tramite chiamata DeFi esterna non solo diventa il reddito principale del pool di entrate ETH/USDT, ma anche la chiave per supportare l'intero ecosistema NEST. In quanto macchina Oracle decentralizzata, solo quando la sua risorsa di quotazione principale è convalidata dal mercato per ETH/USDT e può essere chiamata dagli sviluppatori, può veramente catturare il valore al di fuori del sistema e diventare un prodotto che corrisponde al mercato (adattamento del mercato del prodotto) .

Ogni volta che viene chiamato l'oracolo del prezzo ETH/USDT, lo sviluppatore deve pagare una certa quantità di commissione ETH al sistema NEST. Per quanto riguarda le regole di addebito, gli sviluppatori DeFi devono pagare 0,0001 ETH per una singola chiamata a ciascun prezzo di blocco, la tariffa minima di pagamento per una singola chiamata è 0,001 ETH e la tariffa massima di pagamento per una singola chiamata è 0,01 ETH. Di questa parte delle entrate dell'ETH, il 20% sarà direttamente premiato ai minatori quotati e l'altro 80% confluirà nel pool di entrate del sistema.

Allo stesso tempo, come risorsa principale più importante nel sistema NEST, i token NEST acquisiranno un nuovo valore d'uso (la funzione di voto di governance menzionata di seguito), oltre a una serie di nuovi meccanismi di distruzione, porteranno i token NEST al supporto del valore invisibile. Questi meccanismi di distruzione includono quelli sopra menzionati. La partecipazione e l'apertura dell'offerta oracle nToken devono contenere un minimo di 100.000 token NEST e, una volta che l'offerta ha esito positivo, la commissione di offerta verrà definitivamente distrutta. Inoltre, in termini di governance decentralizzata, i nodi partecipanti Il reddito NEST dei titolari di NestNode votanti durante il voto di governance verrà distrutto dal sistema; e l'applicazione DeFi downstream deve distruggere una certa quantità di token NEST quando viene ancorata all'oracolo NEST per la prima volta.

Aggiunto sistema di voto per supportare la governance di NEST

Nell'aggiornamento di NEST 3.0, un altro importante aggiornamento delle funzioni è l'aggiunta di un sistema di voto. Il meccanismo di governance si divide in governance regolare e governance di emergenza. I partecipanti sono principalmente titolari di NestNode e titolari di token NEST.

Qui dobbiamo introdurre brevemente il token NestNode, che è il token di governance nel sistema NEST, che può avviare e votare. Come token ERC20, i token NestNode possono essere scambiati e fatti circolare, ma l'importo totale è costante a 1500. Oltre all'autorità di governance, detenere i token NestNode può anche ottenere il 15% delle entrate minerarie del token NEST, cioè per i minatori durante il processo di mining, per ogni 100 token NEST rilasciati dal contratto del pool di mining NEST, 15 verranno assegnati al nodo custode NestNode.

Un tipico processo di governance convenzionale è: dopo che il titolare di NestNode ha promesso almeno 10 token NestNode, può avviare un contratto di voto, quindi inserire il collegamento di voto del nodo di 1 giorno (votazione di NestNode), impegnare il numero di NestNode per raggiungere più di 100 , Quindi il nodo vota per passare (i proventi NEST di NestNode durante il periodo di pegno verranno distrutti), quindi accede al collegamento di voto della comunità di 7 giorni (votazione token NEST), durante il quale i titolari di NEST possono utilizzare i token NEST del contratto di accesso NEST attualmente depositati voto, 1 NEST = 1 voto e può essere votato un solo contratto di voto contemporaneamente. Al termine del periodo di votazione, il tasso di voto è >= 51%, quindi il voto è in stato di passaggio, chiunque può eseguire e rendere effettivo il contratto.

L'obiettivo principale del modulo di governance di emergenza è prevenire il rischio che NEST venga rubato nel contratto.

Quando NEST viene rubato, puoi avviare un fork del contratto attraverso la governance. Questo è il più alto livello di governance nella governance di emergenza del sistema NEST. Ciò significa che quando NEST viene rubato, il contratto può essere forkato e un token NEST riscritto.

Un tipico processo di governance di emergenza è il seguente: come il normale processo di governance, un contratto di pegno viene avviato dopo aver impegnato almeno 10 NestNode e quindi entra nella sessione di votazione di NestNode, in cui almeno 1000 NestNode sono impegnati durante il periodo di votazione (rispetto al convenzionale Nella governance, il processo richiede solo 100 NESTNode per essere superato) La quantità è considerata passata (i proventi NEST di NestNode durante il periodo di pegno verranno distrutti) e entrerà nel successivo collegamento di voto NEST Token immediatamente dopo il passaggio. In questa sessione, poiché NEST è stato attaccato in questo momento, è necessario votare il numero di blocchi NEST nel periodo n-1, che è anche 1 NEST = 1 voto. Una volta che il tasso di voto è >= 51%, il voto è passato, chiunque può eseguire e rendere effettivo il contratto senza attendere la fine del periodo di voto di 7 giorni.

Riassumiamo brevemente il nuovo sistema di governance:

come acquistare icx

NEST 3.0 incorpora sia i token NEST che i token NestNode nel sistema di governance, che aggiunge nuovo valore d'uso ai token NEST e ai token NestNode, ovvero il diritto di voto e il diritto di voto. Tra questi, il pegno dei token NestNode può avviare il voto, mentre i token NEST possono essere utilizzati per votare;

Il possesso di un token NestNode può avviare un voto di fork del contratto. Questa situazione si applica alla governance di emergenza quando il token NEST viene rubato. Per il più alto livello di governance nel sistema, il contratto può essere forkato e quindi riscritto un token NEST;

Durante il periodo di governance, la ricompensa per il rilascio del blocco dei token NestNode verrà distrutta e questo meccanismo di distruzione aumenterà il valore dei token NEST.

Principali casi d'uso di vari token in un sistema multi-token

Si può dire che l'ecosistema NEST si è evoluto dal token NEST originale a un sistema multi-token, in cui ogni token ha il proprio caso d'uso e svolge funzioni diverse.

È necessario riassumere i principali casi d'uso di ciascun token dopo l'aggiornamento alla versione 3.0:

Caso d'uso del token NEST: in quanto primo asset nativo nell'ecosistema NEST, il token NEST è diventato il token più decentralizzato con il maggior numero di utenti e i token più decentralizzati. Nella fase 2.0, holding NEST può eseguire le seguenti operazioni: 1) Proporzione di posizioni in holding per ottenere la distribuzione del reddito ETH del sistema NEST; 2) In quanto asset nativo della catena, può essere scambiato liberamente;

Dopo il lancio di 3.0 questa volta, i token NEST hanno aggiunto più utilità, come i diritti di voto nella governance, 1 NEST = 1 voto; allo stesso tempo, i token NEST hanno aggiunto una serie di meccanismi di distruzione, che diventeranno un valore base del supporto NEST, tra cui 1) le entrate NEST dei titolari dei nodi NEST durante il voto di governance saranno distrutte dal sistema; 2) I titolari di NEST possono partecipare a offerte nToken e aprire oracoli nToken, una volta che l'offerta ha esito positivo, la quota di offerta verrà definitivamente distrutta; 3) DeFi downstream Quando si aggancia l'oracolo per la prima volta, è necessario distruggere una certa quantità di NEST.

Casi d'uso di NestNode: 1. Possedere il diritto di avviare il contratto di voto del sistema NEST; 2. Possedere il diritto di avviare il fork del sistema NEST; 3. Possedere il diritto di guadagnare il 15% del rilascio minerario del sistema NEST; 4. Asset nativi sulla catena, transazione gratuita.

Casi d'uso di nToken: 1. Ottenere la distribuzione del reddito ETH del sistema nToken in base alla proporzione di posizioni ricoperte ogni settimana; 2. Gli asset nativi della catena possono essere scambiati liberamente;

Indubbiamente, NEST è una squadra con un forte meccanismo di incentivazione. Sperano che quando la domanda di chiamate anticipate sarà insufficiente, la progettazione del meccanismo di incentivazione stimolerà i primi partecipanti ad aderire e orienterà la liquidità per incoraggiare la quotazione continua e promuovere il consenso. Alla fine, quando sorge la domanda di chiamate a valle e quando il sistema NEST può continuare a fornire un input di valore per se stesso, il sistema amplificherà ulteriormente e presenterà uno stato bilanciato. In teoria, il design del meccanismo di NEST è molto intelligente e i risultati devono attendere la verifica del mercato.

Ti piacerebbe guadagnare molti token e criptovalute proprio adesso! ? CLICCA QUI

In cerca di maggiori informazioni...

? Sito web
? Annuncio
? Esploratore
? Codice sorgente
? Canale sociale
? Bacheca
? Documentazione
? Coinmarketcap

Crea un account e scambia criptovaluta ORA

? Binance
? Bittrex
? Poloniex

Grazie per aver visitato e letto questo articolo! Apprezzo molto le tue azioni! Per favore condividi se ti è piaciuto!

#blockchain #bitcoin #protocollo nest #nhbtc